shocasetutte

Iniziative Culturali
Iniziative Culturali

Iniziative Culturali (16)

Per la ricorrenza della Giornata della memoria e della Giornata europea dei Giusti Venerdì 15 marzo, alle ore 21, in Auditorium, si terrà l’incontro con Fabiano Massimi, autore del libro Se esiste un perdono, editore Longanesi, ispirato alla vicenda reale di Nicholas Winton, inglese di origini ebraiche, che tra il 1938 e il 1939 si adoperò per la salvezza in Cecoslovacchia di numerosi bambini ebrei, organizzando treni che consentirono ai bambini di mettersi in salvo, raggiungendo l’Inghilterra e crescendo in famiglie affidatarie. La sua vicenda venne alla luce nel 1988, dopo 50 anni, grazie a un video della BBC.
Fabiano Massimi dialogherà con Metella Montanari, Direttrice dell’Istituto Storico di Modena. All’iniziativa collabora il Gruppo di Lettura “Scintille tra le righe”.

 

LOCANDINA GDM 2024 def

 

GIORNO DEL RICORDO 2024: PROPOSTE DI LETTURA PER NON DIMENTICARE

Clicca qui e leggi tutto!

GDR1

GDR2

GDR3

 

 

 

 

 

 

Ritorna la rassegna I libri del mercoledì. Prossimo appuntamento mercoledì 27 MARZO alle ore 21 presso l'Auditorium con l'autrice ROBERTA DE TOMI, l'iniziativa è in collaborazione con l'Associazione Artinsieme.
 
LOCANDINA ROBERTA DE TOMI def a
Hai 11, 12, 13, o 14 anni? Vuoi condividere una nuova esperienza con altri ragazzi, accomunata dalla lettura?
Ti piace leggere e sei curioso di conoscere nuovi libri del tuo genere letterario preferito? Oppure sei ancora alla ricerca del libro giusto e vuoi ascoltare cosa hanno da dirti i tuoi coetanei sulle loro letture?
 
Puoi iscriverti al Gruppo di lettura per ragazzi, attivo presso la Biblioteca comunale.
 
Il GdL ragazzi è uno spazio dove puoi trovare nuovi amici con cui parlare dei tuoi libri preferiti e di quelli che sceglierai di leggere negli incontri, che saranno coordinati da Irene Catani, esperta della Cooperativa Equilibri.
 
Ci fa molto piacere comunicare che ma avremo un incontro supplementare giovedì 14 marzo alle ore 15.30, ragazzi vi aspettiamo!
 
Informazioni e iscrizioni presso la Biblioteca Comunale, tel. 0535 86392, e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 

GIORNATA DELLA MEMORIA 2024: PROPOSTE DI LETTURA E FILM PER NON DIMENTICARE

Clicca qui e leggi tutto!

LIBRI

gdm1

gdm2

gdm3

DVD E AUDIOLIBRI

gdm dvd 1

Prende il via giovedì 11 gennaio a San Felice sul Panaro, presso l’auditorium comunale di viale Campi, la rassegna cinematografica organizzata dalla Pro Loco. Le proiezioni si svolgono il giovedì con inizio alle 21 e con ingresso libero.

 

Siamo sul Resto del Carlino (16 maggio 2023), grazie ai ragazzi della Scuola secondaria che ci hanno intervistato per la ricorrenza dei 150 anni della Biblioteca.
Il testo dell'intervista alle bibliotecarie realizzata per il giornale scolastico e le videointerviste a utenti della biblioteca e a ragazzi che in biblioteca hanno svolto il servizio civile saranno VISIBILI IN UNA MOSTRA CHE SARA' ALLESTITA IN BIBLIOTECA (apertura il 27 maggio, ore 9).
Tutta la cittadinanza è invitata; in particolare la mattina di domenica 28 maggio sarà dedicata alla restituzione alla cittadinanza dei progetti svolti a scuola e SARANNO PROIETTATE LE VIDEOINTERVISTE SVOLTE. Grazie ai ragazzi e alle Insegnanti per la preziosa collaborazione.

LOCANDINA DEFINITIVA 02 05

Sono programmate per sabato 27 e domenica 28 maggio diverse iniziative, promosse da Amministrazione comunale, Assessorato alla Cultura e Biblioteca, per ricordare l’anniversario dei 150 anni dall’istituzione della Biblioteca comunale.

La biblioteca fu infatti istituita il 29 maggio 1873, su proposta del consigliere Emilio Razzaboni e intitolata a Giuseppe Campi, letterato e patriota sanfeliciano, cui si aggiunse nel 1876 l’intitolazione a don Giuseppe Costa Giani, famoso insegnante di cui Giuseppe Campi era stato allievo.

PROGRAMMA

Il programma delle due giornate in biblioteca prevede momenti di festa nelle mattine di sabato 27 e domenica 28 maggio, per famiglie e ragazzi, e interventi di approfondimento rivolti alla cittadinanza, nel pomeriggio di sabato 27 maggio, dedicati alla storia della biblioteca.

Si comincia la mattina di sabato 27 maggio, alle ore 10.30, in auditorium con un divertente spettacolo di narrazione sui libri “Libruncoli”, per bambini dai 4 agli 8 anni e loro genitori, a cura del narratore Marco Bertarini.

Nel pomeriggio di sabato 27 maggio, dopo i saluti del sindaco Michele Goldoni e dell’assessore Elettra Carrozzino si susseguiranno interventi dedicati: alla storia della biblioteca Campi – Costa Giani, ricostruita grazie alle ricerche di archivio dalle bibliotecarie Elisabetta Marcon e Cristina Picchietti; ai sanfeliciani che sono stati protagonisti della storia della biblioteca: Armando Bozzoli, Giacomo Goldoni, Veber Gulinelli, Ireneo Remondi, con interventi di Anna De Rossi presidente di Italia Nostra, a ricordo di Giacomo Goldoni e interventi dei familiari di Armando Bozzoli, Veber Gulinelli e Ireneo Remondi; al Sistema bibliotecario e ai progetti delle biblioteche in rete, con interventi di referenti del Sistema bibliotecario modenese Area Nord.

La mattina di domenica 28 maggio sarà dedicata alla scuola primaria e secondaria, con un programma così articolato: restituzione dei progetti alle famiglie e alla cittadinanza, con presentazione della mostra allestita in biblioteca; interventi delle insegnanti referenti dei progetti; intervento della scrittrice Barbara Baraldi che da molti anni collabora con la biblioteca, proponendo alle classi terze della scuola secondaria un laboratorio di scrittura; proiezione delle videointerviste realizzate dai ragazzi della scuola secondaria a utenti della biblioteca e a volontari che hanno svolto servizio civile in biblioteca negli anni scorsi.

LOCANDINA MOSTRA E NARRAZIONE 12 05

BIBLIOTECA E SCUOLA IN MOSTRA

Nei giorni precedenti il 27 maggio sarà allestita in biblioteca una mostra che accoglierà riproduzioni di documenti d’archivio, di foto e testimonianze delle iniziative realizzate dalla biblioteca nel corso del tempo.

Il coinvolgimento della scuola primaria e secondaria è un punto di forza nelle iniziative in programma. La mostra accoglierà infatti anche gli elaborati prodotti dai bambini della scuola primaria, che nel corso dell’anno scolastico, grazie all’attiva collaborazione tra biblioteca e scuola, sono stati coinvolti nel progetto. La mostra accoglierà anche i testi curati dai ragazzi della scuola secondaria per il giornale scolastico, l'articolo del Resto del Carlino del 16 maggio, i qr code che rimandano alle video interviste agli utenti e ai ragazzi del Servizio civile.

La mostra resterà allestita anche nei giorni successivi per chi voglia visitarla in orario d’apertura della biblioteca.

Un ringraziamento particolare a tutto il Gruppo Studi Bassa Modenese, in particolare al presidente Marco Poletti e a Mauro Calzolari che ha collaborato per le ricerche d’archivio, i cui esiti saranno trascritti in un articolo in uno dei prossimi “Quaderni della Bassa Modenese”.

Grazie a Italia Nostra, in particolare ad Anna De Rossi, a Pro loco, Mariarosa Bellodi e Botteghe di San Felice, Elisa Lugli, che hanno collaborato per la diffusione dell’iniziativa, alle insegnanti della Scuola primaria e secondaria che hanno contribuito alla realizzazione della mostra e delle videointerviste.

Clicca qui e leggi tutto

 

 

Pagina 1 di 2

collegamentocomune

bibliomo

emilib

LA BIBLIOTECA DIGITALE PER TUTTI

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter per restare sempre aggiornato sulle novita' della biblioteca


Ricevi HTML?